Skip to content

Amazon sfida Elon Musk: investiti 10 miliardi in satelliti per banda larga

Amazon sfida Elon Musk: investiti 10 miliardi in satelliti per banda larga Tecnoandroid

Amazon

Amazon è sempre stata famosa per aver compiuto degli investimenti importanti in vari settori della tecnologia, infatti ora ha intenzione di farne uno davvero molto importante. Il colosso di Jeff Bezos ha intenzione di investire ben 10 miliardi di dollari per effettuare la realizzazione di una costellazione di 3.236 satelliti, i quali saranno utili a fornire “servizi a banda larga affidabili ed economici” a tutte quelle comunità che non hanno la disponibilità di accesso a Internet. L’annuncio ufficiale è arrivato dalla compagnia di Seattle in seguito all’ottenimento del via libera della Federal Communications Commission (FCC) statunitense.

 

 

Amazon: l’investimento potrebbe cambiare le carte in tavola e fa concorrenza ad Elon Musk

Il progetto dell’azienda statunitense è stato annunciato nella primavera scorsa, prende il nome di Kuiper ed è il diretto concorrente del progetto Starlink della società SpaceX capitanata da Elon Musk.

Un progetto di questa portata e importanza ha bisogno di notevoli sforzi e risorse e, a causa della natura delle costellazioni nell’orbita terrestre bassa, non è il tipo di iniziativa che può iniziare in piccolo“, si può leggere in un post pubblicato da Amazon. Inoltre, il colosso di Jeff Bezos ci tiene a mettere in evidenza una particolare importante: “L’investimento da 10 miliardi di dollari creerà sicuramente numerosi posti di lavoro e infrastrutture in tutti gli Stati Uniti, in questo modo la banda larga verrà resa accessibile alle comunità di tutto il mondo“.

L’allargamento totale della platea degli utenti con accesso ad Internet è stato già in passato tra i progetti di Mark Zuckerberg, capo del colosso Facebook, e successivamente di Elon Musk.

Amazon sfida Elon Musk: investiti 10 miliardi in satelliti per banda larga Tecnoandroid

Source

Share via
Copy link
Powered by Social Snap